Mercato settimanale di Matera aperto anche a Ferragosto, ambulanti promettono “sorprese” per i consumatori

Il mercato settimanale si terrà regolarmente a Matera nell’area industriale della zona Paip 2 anche nella giornata di sabato 15 agosto 2015. Nonostante la festività del Ferragosto il mercato non subirà interruzioni e sarà regolarmente allestito per offrire comunque un servizio a cittadini che non partiranno per le vacanze.

Savino Montaruli, responsabile Area Coordinamento Informazione Sociale e Sindacale Unimpresa Bat, ha inviato in proposito una nota per il mercato di ferragosto a Matera

“Previsto massiccio arrivo di turisti nella zona paip 2. Gli ambulanti del mercato ci sperano e promettono “sorprese”.

Sarà mercato di Ferragosto sabato 15 a Matera e per l’occasione gli ambulanti concessionari di posteggi sperano in un massiccio afflusso di avventori e consumatori per tale giornata festiva. In particolare si spera nella presenza di grandi flussi turistici che in quella speciale giornata confluiranno nella splendida città dei Sassi. L’invito quindi ad utilizzare i mezzi pubblici per raggiungere la zona Paip 2 dove per l’occasione i tanti commercianti che operano nel mercato hanno riservato gradite e convenienti offerte per i consumatori, in particolare per quelli stranieri che abitualmente non frequentano il mercato e potrebbero veramente vivere questo straordinario ed affascinante momento di scambio culturale, umano e sociale.

Le Associazioni di Categoria quindi sperano che il sacrificio degli ambulanti di rinunciare  alle gite fuori porta con le famiglie sia compensato da una giornata positiva di mercato a Matera.

Intanto per quanto riguarda il riordino della sistemazione logistica del mercato le cose procedono speditamente grazie all’impegno della nuova Amministrazione Comunale che ha ben compreso le difficoltà di quel mercato e con buona volontà ha aperto un dialogo con le Associazioni di Categoria maggiormente rappresentative che mai c’era stato con i predecessori, arroganti e non disponibili al confronto.

Savino Montaruli, responsabile Area Coordinamento Informazione Sociale e Sindacale Unimpresa Bat

Lascia un commento