Festa dei Musei e Notte dei Musei, gli appuntamenti nel museo di Palazzo Lanfranchi a Matera e negli altri musei lucani

19 maggio, 2017 16:51 |

Non si sono ancora spenti i riflettori sulla visita a Matera dei Ministri e dei Governatori della Banche Centrali partecipanti al G7 ospitati dalla Direzione del Polo Museale Regionale della Basilicata a Palazzo Lanfranchi che il Museo lucano torna al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica – questa volta insieme all’intera rete museale territoriale – con una serie di eventi culturali in programma per la Festa dei Musei e Notte dei Musei [con apertura straordinaria dalle ore 20,00 alle 23.00 e ingresso al prezzo simbolico di € 1] che si terranno il 20 e 21 maggio prossimi.

Non a caso è stata scelta come immagine guida della manifestazione i due Bracci Reliquiari in argento di Sant’Eustachio e San Biagio della seconda metà del XV secolo, provenienti dal Museo Diocesano di Matera, esposti in occasione del G7. Esposizione che si può ancora ammirare, insieme a un loutrophoros della Collezione Rizzon appositamente spostato dal Museo Ridola, nella Sala Levi di Palazzo Lanfranchi.

Anche quest’anno la Festa dei Musei del MiBACT si configura come la risposta italiana all’Internatinal Museum Day, patrocinato dal Consiglio d’Europa e dall’Unesco e promosso dall’ICOM_International Council of Museum, al fine di valorizzare l’identità culturale europea.

Con questo nuovo appuntamento il Polo Museale della Basilicata conferma e consolida la propria strategia culturale, incentrata sulla creazione di una efficiente e attiva rete museale, quale specifico contributo all’appuntamento di Matera – Basilicata 2019.
Musei come case della cultura che aprono le proprie porte a una vera e propria full immersion, anche fuori dal normale orario di apertura, con attività condivise che spaziano dalla musica ai laboratori creativi, dalla narrazione delle collezioni alla fotografia.

Le iniziative proposte coinvolgono ben 10 Istituti: il Museo nazionale d’arte medievale e moderna di Palazzo Lanfranchi e il Museo archeologico nazionale “Domenico Ridola” a Matera, il Museo archeologico nazionale “Dinu Adamesteanu” a Potenza, il Museo archeologico nazionale del melfese “Massimo Pallottino” a Melfi, il Museo archeologico nazionale, Castello Pirro de Balzo, a Venosa, il Museo archeologico nazionale della Siritide a Policoro, il Museo archeologico nazionale di Metaponto, il Museo archeologico nazionale di Muro Lucano, il Museo archeologico nazionale di Grumento Nova e Palazzo Ducale a Tricarico.

La programmazione è stata concepita avendo presente una visione di lungo periodo che mira alla maturazione culturale del territorio e ad un nuovo protagonismo dei musei statali.

Matera

Museo di Palazzo Lanfranchi

Sala Levi, Esposizione delle eccellenze artistiche lucane promossa dal Polo Museale della Basilicata in occasione della visita del G7 Finanze a Matera.

Sabato ore 9.30 [per scuole secondarie di primo e secondo grado] e Domenica ore 11.00 [per i visitatori del museo]

Una giornata al museo. Attività didattica: ricerca dei dettagli raffigurati nel telero di Carlo Levi ‘Lucania ’61’ a cura dell’Associazione Giallo Sassi Matera.

Sabato dalle ore 16.00 alle 19.00 e Domenica dalle ore 10.00 alle 13.00

Visita alle sale di Carlo Levi e di Luigi Guerricchio guidati dagli ‘Apprendisti Ciceroni’ del I Liceo Classico ‘E. Duni’ a cura della Delegazione FAI Matera.

Sabato ore 20.00 e 21.30

Lo psicoterapeuta Piero Caforio condurrà un viaggio emozionale nel dipinto di Carlo Levi ‘Lucania ‘61’ a cura dell’Associazione La Spada nella Roccia di Matera [Sala Levi].

In contemporanea i bambini potranno partecipare a Il Mercante della Murgia, laboratorio creativo dedicato ai bambini [Sala delle Arcate].

Sabato ore 21.00 e 22.00

Salette Guerricchio e Cresci: Sign, performance a cura dell’Associazione La Fenice Matera.

E’ possibile visitare ancora le mostre:

UNORIENTE di Giampaolo Tomasi [Sala Pascoli].

Luigi Guerricchio. Ricordi di Via del Liceo [Sala delle Arcate].

Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola

Sabato dalle ore 16.00 alle 19.00 e Domenica ore dalle 10.00 alle 13.00

Visita alla sezione didattica Trasanello guidati dagli ‘Apprendisti Ciceroni’ del II Liceo Classico ‘E. Duni’ a cura della Delegazione FAI Matera.

Sabato dalle ore 20.00 alle 23.00 [Giardino del museo]

L’arpa. Il canto e il disincanto di Daniela Ippolito.

Domenica ore 11.00 [Saletta didattica]

Il Mercante della Murgia laboratorio creativo per bambini.

Potenza

Museo Archeologico Nazionale della Basilicata Dinu Adamesteanu

Impressioni in bianco e nero. Una passeggiata nella villa di Malvaccaro. Mostra fotografica in collaborazione con la Soprintendenza ABAP della Basilicata.

Sabato ore 20.00

Concerto di musica classica di Paolo Miccolis [violoncello].

A seguire

Dopo 50 anni – Dino Giordano – metà vita in un altro posto. Storia di vita, canzoni, America… Spettacolo musicale di Dino Giordano.

VENOSA

Museo Archeologico Nazionale Castello Pirro del Balzo

Sabato ore 20.00

Una storia mai raccontata: un mito da favola. Percorso esperienziale: video, visita guidata, divertenti imprevisti in collaborazione con la Cooperativa Sociale ‘Il Cerchio Magico’.

Domenica dalle ore 17.00 alle 20.00

Un patrimonio per tutti. Visita guidata alla mostra Uguaglianza nella Diversità, accompagnati dalla Banda senza problemi del Centro di Riabilitazione Padri Trinitari di Venosa e Bernalda.

Parco Archeologico

Sabato dalle ore 20.00 alle 23.00

Apertura straordinaria.

MELFI

Museo Archeologico Nazionale del Melfese Massimo Pallottino

Sabato ore 21.30

Dall’arpa alle arpe. Concerto di arpa popolare di Giuliana De Donno

Lettura di poesie in collaborazione con il Comune di Melfi.

MURO LUCANO

Museo Archeologico Nazionale

Sabato dalle ore 20.00 alle 23.00

Visite guidate: Il giardino, le terrazze, il museo.

TRICARICO Palazzo Ducale Sabato ore 20.30

Pietro Cirillo in concerto.

Domenica dalle ore 9.00 alle 14.00

Apertura straordinaria.

Policoro

Museo Archeologico Nazionale della Siritide

Sabato dalle ore 20.00 alle 23.00

Apertura straordinaria.

METAPONTO

Museo Archeologico Nazionale di Metaponto

Sabato dalle ore 20.00 alle 23.00

Apertura straordinaria.

notte dei musei

Lascia un commento