Fine settimana con Trekking Falco Naumanni tra vette innevate e poesia

16 marzo, 2017 17:35 |

Trekking Falco Naumanni propone per il fine settimana un doppio appuntamento:
sabato 18 marzo alle 18.30 al Palazzo Lanfranchi – Matera incontro con Franz Rota Nodari, alpinista e glaciologo, domenica 19 marzo l’escursione “poetica” dedicata a Rocco Scotellaro, da Tricarico a Serra del Cedro.

82 volte 4000 con Franz Rota Nodari – sabato 18 marzo

Tra gli appuntamenti ricorrenti di Trekking Falco Naumanni ci sono le escursioni sulla neve del Pollino e ogni estate una settimana sui sentieri delle Dolomiti del Trentino Alto Adige. La curiosità spinge però a guardare ancora più in alto, verso le cime più alte delle Alpi, coperte dalle nevi perenni. Perciò l’associazione ha invitato a Matera Francesco “Franz” Rota Nodari, del Cai di Bergamo, il quale dal 2002 al 2012 ha realizzato il suo sogno di raggiungere tutte le 82 vette alpine superiori ai 4000 metri. Si tratta di uno dei più giovani e tra i primi venti alpinisti italiani ad aver conseguito questo importante traguardo.
Nel corso dell’incontro, aperto a tutti, Franz racconterà gli aspetti più interessanti delle sue 82 salite, raggruppate per anni, gruppi montuosi, approcci e tematiche differenti, mostrando le bellissime ed emozionanti fotografie scattate durante le scalate. Franz, infatti, oltre che essere un forte alpinista, è anche un ottimo fotografo.
Esperto glaciologo, ha unito l’alpinismo con lo studio scientifico dei ghiacciai ed è in grado di dirci come la montagna si sta trasformando negli ultimi anni a causa dei fenomeni di deglaciazione, uno degli effetti più evidenti e drammatici del cambiamento climatico in atto.

Sulle orme di Rocco Scotellaro – domenica 19 marzo

Dopo la lettura di poesie di Rocco Scotellaro tenuta martedì 14 marzo nella sede di Trekking Falco Naumanni, domenica si va a conoscere Tricarico e i suoi paesaggi, luoghi che furono cari al “poeta contadino”.
L’uscita avrà un momento escursionistico – con un itinerario di circa 5 chilometri e m.400 di dislivello in salita che raggiungerà Serra del Cedro, nota località di interesse archeologico (insediamento lucano del VI secolo a.C.) – e un successivo momento turistico, con la visita del centro storico di Tricarico. Durante l’escursione, che in parte si svolgerà sul vecchio tratturo regio Tricarico – Grassano, verranno lette le poesie di Scotellaro che si riferiscono ai luoghi attraversati.
Coordinatore dell’iniziativa è Michele Marra, insegnante di lettere e camminatore, che ha proposto l’itinerario, nella convinzione che la poesia possa offrire un valore aggiunto nell’approccio naturalistico e culturale con il territorio lucano, terra di poeti.
Incontro di pre-escursione presso la sede dell’Associazione Trekking Falco Naumanni in vico Lombardi n. 3 venerdì 12 marzo ore 20:00.
Altre info su www.falconaumanni.it.

Lascia un commento