Ilaria Paolicelli, Giuseppe Baldari e Fabrizio Aiello protagonisti nel “Concerto per Cenerentola e Orchestra” con l’Orchestra della Magna Grecia

15 aprile, 2018 09:30 |

Che cosa succede se un gruppo di giovani talenti incontra degli strumenti rari? Nasce un concerto straordinario e fuori dagli schemi come “Concerto per Cenerentola e Orchestra”. Mercoledì 18 aprile si svolgerà l’ultimo appuntamento della rassegna “Matera in Musica” alle ore 21 all’Auditorium Gervasio. Si andrà alla scoperta di sonorità e strumenti musicali inconsueti (marimba, basso tuba e arpa) con l’Orchestra ICO della Magna Grecia. Conoscenza, divertimento ed emozione si intrecceranno sulle musiche di Rosauro, Plau, Debussy e Karlowich. Un viaggio alla scoperta di autori sorprendenti, che hanno composto brani musicali eccezionali, dedicati a strumenti particolari. L’Orchestra ICO della Magna Grecia conferma ancora una volta la sua attenzione nei confronti dei giovani, percorrendo la strada di una musica per tutti.

I giovani musicisti Ilaria Paolicelli (marimba), Giuseppe Baldari (basso tuba), Fabrizio Aiello (arpa) saranno accompagnati dall’Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Lorenzo Passerini.

Lorenzo Passerini, nato a Morbegno nel 1991, come trombonista ha intrapreso tournée in tutto il mondo. Parallelamente alla professione da strumentista, nel 2010 ha iniziato lo studio della direzione d’orchestra. Fondatore dell’Orchestra Antonio Vivaldi, ha iniziato la sua carriera come direttore d’orchestra debuttando nel dicembre 2011.

Ilaria Paolicelli, giovane talento classe 2002, ha mostrato fin da piccola la sua passione per la musica, partecipando allo “Zecchino d’Oro” e alla trasmissione “Io canto”. Ha studiato strumenti a percussione al conservatorio Duni e si esibisce come solista e in ensamble.

Il programma della serata prevede:

N. Rosauro – Concerto per marimba e archi

A. Plau – Concerto per basso tuba e orchestra

C. Debussy – Danse Sacre, Danse Profane per arpa e orchestra

M. Karlowich – Serenata per archi op.20

Il concerto è organizzato dall’Orchestra ICO Magna Grecia e Festival Duni. Main sponsor: Ubi Banca, Shell, Grieco Abbigliamento e Baux Cucine. Partner: Ecowash, Bawer e Italcementi Group. Partner istituzionali: Mibact, Regione Basilicata, Comune di Matera, FSC, Fesr Basilicata, Unesco, Basilicata Circuito Musicale.

Biglietti: 10 euro + 1 euro di prevendita.

Per informazioni: a Matera presso Orchestra della Magna Grecia, in via De Viti De Marco 13 (tel. 0835 1973420 / 392 9199743) e Cartolibreria Montemurro, via delle Beccherie 69 (tel. 0835 333411), Circolo Arci Matera, via San Potito, 19 (tel. 320 7775479).

 

Lascia un commento