Documentario di Alessandro Scillitani e spettacolo “Occhi di madre” di Emilio Andrisani per celebrare a Matera il nono anniversario del terremoto di L’Aquila

6 aprile, 2018 05:48 |

Venerdì 6 aprile 2018 a partire dalle ore 10 nell’ex ospedale San Rocco di Matera, in occasione del nono anniversario del sisma dell’Aquila, si terrà il terzo degli appuntamenti collaterali alla mostra “La Via della Croce – Matera per L’Aquila”. In particolare verrà proiettato il breve documentario del regista Alessandro Scillitani, frutto della sintesi di vari viaggi compiuti a L’Aquila dal regista nel corso dei nove anni dal momento del terremoto ad oggi, talvolta in compagnia del giornalista Paolo Rumiz (testimonianze raccolte subito dopo il sisma, storie di residenti e di persone che sognano il ritorno).

Alle ore 18,30, “Hermes Teatro Laboratorio” presenta lo spettacolo “Occhi di madre” di Emilio Andrisani (ispirato allo Stabat Mater di Pergolesi) con interpreti: Emilia Fortunato, Mariella Braia, Vittoria Barberio e Emilio Andrisani.

L’Umanità ci ha dato gli occhi di una Madre, dove ritrovare ogni nostra storia. Ce l’ha data come ideale da mantenere, come esempio a cui tendere, come sentiero che guida il nostro viaggio sulla terra verso ogni nuovo orizzonte. Una Madre segue sempre le orme di un figlio, accompagnando tutti i suoi tormenti, per fargli superare le vicende complesse e amare della vita. Con questa convinzione, ripercorriamo i percorsi più tristi, consumati dalla Madre di tutte le Madri, affinchè, noi possiamo comprendere e rivedere il nostro vissuto, negli occhi di ogni Madre, perchè Madre, perchè donna e perchè, unico appiglio, dove trovare sollievo di una amorevolezza, dal primo vagito di ogni essere, fino all’ultimo respiro congiunto alla parola: ”Oh…Madre”.
Di seguito i successivi appuntamenti in calendario:

Sabato 7 aprile “Dalla pietra alla vita” – L’arte scultorea di Gianni Cherillo

Conversazione sulla bellezza e sull’arte sacra dell’autore della Via Crucis della Parrocchia SS. Trinità di Castrovillari.

Intervengono: don Nicola De Luca, parroco SS. Trinità – Castrovillari; Angelo Cherillo, artista

Al termine: “Sulle note della bellezza”, Roberto Cherillo, compositore e musicista

 

Domenica 8 aprile Polifonica Rosa Ponselle, Direttore Maestro Giuseppe Ciaramella con il MusicArte Quintet. Programma dedicato alla Città dell’Aquila.

Sabato 14 aprile “Ecce Lignum” – La polifonia della Passione, Morte e Resurrezione di Cristo Coro della Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina”. Direttore Maestro Carmine Antonio Catenazzo

Domenica 15 aprile Lezione spettacolo “Santa Madonna”: da Dante …a Fedez” a cura del professore Trifone Gargano.

Tutti gli eventi in calendario si terranno nell’Ex Ospedale San Rocco, con inizio alle ore 18,30. Ingresso libero.

La mostra “La via della Croce – Matera per L’Aquila”, organizzata dal C.P. Per il Club per l’UNESCO di Matera, in collaborazione con “Matera Convention Bureau”, con l’Alto Patrocinio della Federazione italiana Club e Centri per l’Unesco e della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, è visitabile tutti i giorni (ore 10,00 – 21,00) fino al 15 aprile nei locali dell’Ex Ospedale San Rocco.

la via della croce

Lascia un commento