Buon 2018ttimismo con la poetica di Carlo Abbatino

1 gennaio, 2018 09:44 |

Buon 2018 con la poetica di Carlo Abbatino

Buon giorno e
Buon anno a te
caro Anno Nuovo
che tu possa essere
carico di 2018ttimismo elevato
per questo mondo che sta andando alla deriva
ed ha perso l’orientamento e la bussola
deve indicare dov’è la ragione dell’essere umano
preso sempre più dal non senso puro della vita
dove deve albergare la salute, in
primo luogo la pace, la solidarietà, il lavoro
che abiliti l’uomo e lo nobiliti.
Mi auguro che tu 2018ttimismo
possa farti valere nel segno della tranquillità,
del benessere sociale, dell’essenza assoluta
della vita che va vissuta con il principio
della straordinarietà positiva di tutti gli eventi
in tutte le sue sfaccettature
e che il tuo anno 2018ttimismo
possa essere conclamato non come l’Anno che verrà
ma come l’Anno che iniziacon te dall’alba
di questo gennaio 2018ttimismo
e che sia l’albadel rinnovamento nello spirito,
della ricerca e dello studioper prevenire l’uomo dai mali
che minano la sua salute
e che i bambini nascano e crescano
sani, robusti, intelligenti, attivi e che trovino
in se l’ancora della certezza
della vita per viverla come Dio comanda: con pieno amore
e in amore, il più sublime, il più umile, il più puro
e che abbia a toccarele corde del sentimento
e della felicità, del sorriso e della gioia.
A te Anno 2018ttimismo affido questo mio pensiero
perché tu possa farlo vivere all’uomo in piena armonia
diventando tu l’anno 2018ttimismo
più rappresentativo della nostra esistenza spirituale,
degnamente umana e altamente morale.
Grazie a te Anno 2018ttimismo
e, come ad un amico sincero, ti abbraccio con affetto e amore.

Carlo Abbatino

abbatino carlo

Lascia un commento