Fuochi di comunità per San Giuseppe, atto finale dell’evento “Dalla comunità alla community” per Matera 2019: report e foto

19 marzo, 2018 19:52 |

La giornata del 19 marzo, che coincide con la festa del Papà e celebra San Giuseppe artigiano, è stata festeggiata a Matera con la seconda parte dell’ iniziativa “Dalla comunità alla community”, organizzata dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 per la terza tappa di avvicinamento al 19 gennaio 2019, data della cerimonia inaugurale di Matera Capitale Europea della Cultura 2019.

In questa giornata la comunità di persone che aveva promosso Sportantenne per l’Uisp ha passato il testimone alla comunità digitale: nel pomeriggio all’interno di Casino Padula è stata presentata la nuova piattaforma della Community di Matera 2019, un luogo aperto nel quale i cittadini hanno la possibilità di proporre progetti da realizzare per il 2019. Ida Leone ha illustrato il funzionamento, la missione, gli obiettivi e le regole del gioco.
Dopo la presentazione la comunità si è spostata intorno al tradizionale falò di San Giuseppe, preparato dagli abitanti del quartiere di Agna Le Piane e dalla parrocchia di S. Giuseppe. Questa tradizione, celebrata in diversi quartieri di Matera, che anche quest’anno hanno ingaggiato una sorta di sfida a distanza per realizzare il falò più imponente, è stata condivisa anche i falò preparati in diversi centri lucani. Un’uniziativa raccontata anche sul web con l’hastag “fuochidicomunita” grazie ai volontari del webteam di Matera 2019, ai makers e linkers di Matera 2019, al partenariato con la comunità delle Pro Loco di Basilicata (UNPLI) e alla comunità raccolta intorno a Twitteratura, l’associazione italiana che divulga la letteratura attraverso il linguaggio di Twitter.

Michele Capolupo

La fotogallery dei fuochi per l’evento conclusivo “Dalla comunità alla community”

Lascia un commento