Matera 2019, il Segretario generale è il materano Giovanni Oliva

23 gennaio, 2018 11:39 |

La Fondazione Matera Basilicata 2019 ha pubblicato sul proprio sito, nella sezione “Amministrazione trasparente/Bandi di concorso”, l’esito dell’Avviso pubblico per la selezione del Segretario Generale, figura che rafforzerà l’azione e l’operatività del Presidente, nella sua attività di promozione di relazioni istituzionali e rapporti di collaborazione a sostegno delle iniziative della Fondazione.

Al primo posto in graduatoria si è collocato Giovanni Oliva.

Nato a Matera nel 1970, si laurea in Giurisprudenza presso L’Università degli Studi di Bologna nel 1995 con una tesi in “semplificazione dell’attività amministrativa”. Dal 1998 al 2005 lavora presso la Sofaland s.r.l del gruppo Chateau d’Ax; dal 2005 al 2010 per conto della Incanto Group è plant manager per la Sofitalia International a Kunshan (Jangsu Province Cina); dal 2010 ai primi del 2012 è plant manager per la Superb Creation Ltd a Shenzhen; dal 2012 al 2014 è direttore di produzione della Tandoi Group S.p.a.

Da Marzo 2014 ad oggi è Direttore Generale del Dipartimento Agricoltura della Regione Basilicata, per la quale gestisce oltre 680 Milioni di euro di finanziamenti pubblici a valere sui Fondi FEASR, dirigendo una struttura di 310 risorse umane dislocate tra la sede di Potenza e altre 7 sedi periferiche (Metaponto, Policoro, Senise, Villa D’Agri, Lagonegro, Melfi, Matera), occupandosi della governance e del management collettivo.

Il Segretario Generale prioritariamente svolgerà compiti di collaborazione e funzioni di assistenza giuridico-amministrativa nei confronti degli organi dell’ente in ordine alla conformità dell’azione amministrativa, alle leggi, allo statuto ed ai regolamenti; supporterà il Presidente nelle relazioni con enti, istituzioni, imprese pubbliche e private ed altri organismi, al fine di instaurare rapporti di collaborazione e sostegno alle iniziative della Fondazione ed alleanze stabili; parteciperà alle attività di valutazione e monitoraggio, ex ante, in itinere ed ex post, realizzate da organismi terzi sull’andamento dell’attività e di singole iniziative della Fondazione.

CLICCA QUI PER CONSULTARE L’ESITO DELLA SELEZIONE CON LA GRADUATORIA COMPLETA

Giovanni Oliva

Lascia un commento

1 commento