Italian Fighting Championship a Venezia, il materano Angelo Rubino manda ko l’inglese Dez Parker

13 marzo, 2018 00:01 |

Sabato 10 marzo presso il Palasport di Dolo a Venezia si è svolto l’IFC Italian Fighting Championship, un importante galà di MMA targato Alex Dandi. Match spettacolari che hanno visto affrontarsi atleti tra i più forti del panorama italiano ed europeo. Il materano Angelo Rubino (7-3-1NC) ha combattuto contro il fortissimo atleta inglese Dez “The Arm Collector” Parker (9-8). Il fighter materano non tradisce le aspettative e al termine di una prestazione magistrale mette ko il suo avversario al secondo round mandando in delirio il palasport che con ansia aspettava questo match visto l’elevato tasso tecnico di entrambi i fighters. Rubino era reduce da una grande vittoria in Svizzera al “Lugano in the Cage” ai danni di Foscarini, mentre Dez Parker ha combattuto nei più importanti circuiti europei tra cui M1. Con questa vittoria Rubino, unico materano professionista di MMA, si conferma tra i 77 Kg più forti d’Italia e sogna la chance per un match titolato, che siamo certi non tarderà ad arrivare. Rubino si allena a Verona, città in cui risiede da diversi anni, con il maestro Bonizzato e con il maestro Avesani, ma periodicamente ritorna nella sua Matera dove puntualmente si allena nella palestra Black Corner Muay Thai di Policoro del coach Nicola Carella.

Lascia un commento