Al materano Giannino Grieco il conferimento di allenatore benemerito per la pallacanestro

8 gennaio, 2018 07:34 |

Su proposta del Comitato Allenatori Federali, la FIP ha conferito la nomina di allenatore benemerito per la pallacanestro al materano Giannino Grieco. Si tratta del gradino più alto della categoria degli allenatori nazionali. Ecco l’intervista rilasciata da Giannino Grieco: “Sono onorato di ricevere questo premio perchè tra l’altro sono il primo allenatore benemerito di Matera e provincia. La mia carriera di allenatore inizia negli anni sessanta dopo aver disputato campionati da giocatore con la Libertas Matera allenata dal grande Vittorio Gatta, che ci ha lasciati sabato scorso. Quando ho iniziato ad allenare mi sono ispirato proprio a Gatta, in particolare nell’insegnamento dei fondamentali di pallacanestro, la cosa più difficile sia per chi insegna che per gli allievi perchè bisogna avere molta pazienza ed essere bravi a non annoiarli. Posso dire che ci sono sempre riuscito. i miei giocatori  lo hanno dimostrato sul campo nella esaltante ascesa nei campionati: dalle giovanili alla serie C. Il mio primo allenatore è stato Vittorio Gatta, l’ultimo il maestro di sport nazionale Gianni Russo. Mi piace sottolineare che sono stato esaminato anche dal grande Dan Peterson alle cui teorie mi sono sempre allineato. Ho traghettato l’Unione Sportiva Basket Olimpia Matera (attualmente sponsorizzata dalla Bawer) dai campionati giovanili alla serie C. tra gli altri incarichi, sono stato istruttore di mini-basket, presidente dal 1961 al 1974, allenatore, vice allenatore, direttore sportivo, direttore tecnico, segretario dell’Unione Sportiva Basket Olimpia Matera, nonchè fondatore di questa società nel lontano 1960. Nel 1963 sono premiato con la medaglia d’oro come miglior dirigente. Nel 1965 ho guidato da allenatore la rappresentativa provinciale allievi alle finali nazionali che si sono disputate a Livorno dal 31 maggio 1965 al 2 giugno 1965, competizione in cui raggiungemmo l’ottavo posto a livello nazionale. questa gioia che ho provato per la nomina ad allenatore benemerito la condivido con tutti gli atleti e dirigenti che mi hanno permesso di raggiungere un traguardo cosi prestigioso. Inizialmente ci siamo autotassati con grandi sacrifici e alla fine siamo stati premiati. Un enorme ringraziamento va attribuito anche a loro”.

Michele Capolupo

Nella foto Giannino Grieco

 

giannino grieco

Lascia un commento

1 commento

  1. 1 settimana  

    Complimenti vivissimi all’amico Giannino per il conferimento da parte del Comitato Allenatori Federali,ad Allenatore Benemerito della Pallacanestro. Il tuo sudato e meritato successo premia senz’altro i molteplici sacrifici in cui certamente ti sei sottoposto. Sono oltremodo contento che nel corso della tua lunghissima carriera hai avuto modo di sottolineare l’importanza ad aver imparato tanto dall’insegnamento del compianto amico Vittorio.Spero di incontrati presto per stringerti la mano dopo questo ambito successo.
    Pasquale Fontana